EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Friday, 15 December 2017
NEWS TICKER
Aprire – Fare – Creare un Blog. Quale Piattaforma Scegliere? »  Strategie vecchie ma Vincenti per L’Internet Marketing »  Vuoi Guadagnare Online? E allora Smettila di cercare la pillola magica. Non esiste! »  Per Guadagnare devi anche saper “Imitare” »  Come Fare Soldi Online… Senza avere un sito web »  Per portare al Successo la tua Attività Online, devi… Coinvolgere! »  Diciamoci la verità sull’Internet Marketing »  Scopri come guadagnare online con un blog »  email Marketing – Qualche consiglio per ottenere Buoni Risultati »  Hai quello che serve per diventare un Vero Imprenditore Online? »  Come migliorare le conversioni del tuo sito web »  Come Creare da zero il tuo Business Online Vincente »  Perché un nuovo sito-Blog per il tuo Business Online? »  Per ottenere Successo, occorre sempre una buona Idea »  La tua Mailing List non risponde? Prova a migliorare i tuoi contenuti »  Blog/Report – Migliorare il SEO per Ottimizzare il Tuo Sito »  YouTube – Uno strumento perfetto per fare Video Marketing »  Fine di un anno meraviglioso. Grazie! »  Inizia a realizzarsi la tua crescita personale? » 
 
Home » Metodi e Strategie Vincenti » email Marketing – Qualche consiglio per ottenere Buoni Risultati
METODI E STRATEGIE VINCENTI

email Marketing – Qualche consiglio per ottenere Buoni Risultati

Friday, 18 October 2013 - 2870 Views

flavio carretti blog1email Marketing: vediamo di fare chiarezza.

 

Il fulcro di una buona strategia di marketing riguarda anche le newsletter tramite email, all’interno delle quali ricadono tanti aspetti come ad esempio quello che stai promuovendo, i suoi contenuti, le descrizioni, il tono, i destinatari ed altro ancora.

 

Poiché gli aspetti da considerare sono tanti, ognuno di essi può contribuire al successo o al fallimento di una campagna di marketing tramite email. Un aspetto che la maggior parte delle persone tende a trascurare è la struttura stessa delle email. Ma il design non è da perseguire solamente ai fini dell’estetica (anche se la cosa non guasta certo): vi sono ragioni ben più profonde.

 

Per un’email, essere ‘carina’ non è abbastanza: deve essere ‘carina in modo pratico’. Ciò significa che il suo aspetto deve essere gradevole, e al tempo stesso in linea con un fine preciso. Infatti, essere di bell’aspetto senza alcuno scopo può rovinare anche una email scritta in modo perfetto.

E questo fa comprendere chiaramente quanto sia importante la struttura della tua email.

 

Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a indirizzare le tue email di marketing sulla giusta strada, e a rimanerci:

 

Dimensioni
In circolazione ci sono centinaia, forse migliaia di client di posta elettronica, sia gratuiti che a pagamento. Qualche volta alcuni elementi come ad esempio le dimensioni del contenuto della tua email possono presentare formati diversi a seconda dei client.

Che succede, quindi?

La cosa è semplice: una email che si adatta bene alla tua visualizzazione non è detto che abbia lo stesso aspetto quando aperta da altre persone. Ciò significa che essa potrebbe sembrare poco gradevole rispetto all’originale, o in alcuni casi addirittura completamente disallineata. Qualche volta, simili situazioni fanno sì che il destinatario interrompa subito la lettura della tua email.

 

Il modo migliore per evitare questo problema è mantenere una larghezza ridotta della mail. Con un simile design le possibilità che il testo venga visualizzato correttamente da altri utenti aumentano, e al tempo stesso si evita il fastidio di dover scorrere la mail con la barra orizzontale per leggere l’intera riga.

 

La gente è sempre a corto di tempo, e molto probabilmente nella maggior parte dei casi la tua email verrà letta solo superficialmente. Pertanto, se la tua newsletter presenta una larghezza eccessiva, il contenuto (che richiede l’uso della barra di scorrimento orizzontale), non verrà mai letto dalle persone che preferiranno andare oltre, dando un’occhiata solamente alla parte visibile del testo, senza prendersi la briga di scorrerlo orizzontalmente.

Aspettare domani potrebbe essere molto Rischioso...

Mai come ora il futuro è incerto e aspettare domani potrebbe essere molto Rischioso…

 Clicca qui ora per imparare a Lavorare con Internet

 

Tabelle

Sono tante le funzionalità di un browser web che non sono implementate nei client di posta elettronica. Un esempio classico è quello di CSS e HTML5. Con i client web è possibile visualizzare una comune pagina web, ma incorporare standard più recenti come ad esempio CSS e HTML5 per migliorare il design della pagina può dare risultati non conformi alle aspettative usando un client di posta elettronica.

 

Gli standard più recenti si comporteranno in modo imprevedibile nei client di posta elettronica e probabilmente il risultato che ne deriverà apparirà strano. Nella peggiore delle ipotesi, poi, l’email potrebbe addirittura essere scambiata per spam.

 

Siccome prevenire è meglio che curare, è preferibile continuare ad adottare i ‘vecchi’ ma affidabili standard come il normale HTML che presentano una migliore compatibilità. Per mantenere il testo in ordine e perfettamente allineato, ti consiglio di usare anche le tabelle di HTML.

Tabelle in HTML strutturate in modo adeguato permettono alla email in HTML di avere sempre un aspetto ben organizzato e di larghezza ridotta, come descritto nel paragrafo precedente.

 

flavio61re blogOttimizzazione per le NON-Immagini

Si stima che circa il 50% dei client di posta elettronica mondiali siano dotati di sistemi di bloccaggio o oscuramento delle immagini, che lavorano in background (di default o impostati dell’utente).

 

Ciò significa che se la tua email è ricca di immagini, molto probabilmente la metà dei tuoi destinatari non sarà mai in grado di vederle. E se gli elementi più rilevanti della tua mail sono contenuti proprio all’interno delle immagini, allora i tuoi destinatari non saranno mai in grado di comprendere cosa stai cercando di comunicare loro. E il tuo email marketing perde inevitabilmente di efficacia.

 

Negli anni le immagini sono state ampiamente sfruttate dai malintenzionati allo scopo di nascondervi codici infetti, e per trasformarle in link diretti a siti potenzialmente dannosi. È per questo motivo che la maggior parte dei client di posta elettronica le disattiva di default.

 

Bisogna inoltre tener presente che moltissime persone leggono le proprie email utilizzando dispositivi mobili. Capita perciò che gli utenti disabilitino intenzionalmente la visualizzazione delle immagini in modo tale da risparmiare sul traffico dati o migliorare la velocità di caricamento delle pagine. Infatti questi elementi richiedono tempo e banda internet per essere scaricati e visualizzati dal client di posta elettronica.

 

Il trucco è quello di ottimizzare le tue email per le situazioni nelle quali le immagini non vengono visualizzate dai client di posta. Il modo migliore per risolvere il problema è quello di usare un testo alternativo per le tue immagini. Questi testi vengono collocati nel posto in cui le immagini sono collocate, ma non visualizzate, allo scopo di fornirne una descrizione.

 

Un altro aspetto importante da sottolineare è che un’immagine in background rimane, di fatto, sempre un’immagine. Pertanto non è raccomandabile utilizzare sfondi per le tue email. In alternativa, per dare comunque un tocco di brio al background, è possibile optare per sfondi colorati che verranno sempre visualizzati indipendentemente dal client di posta.

 


Iscriviti e sarai avvisato quando pubblicherò un nuovo articolo

 

Testo e Modifiche

Ogni destinatario della tua mail la aprirà utilizzando un computer diverso. Pertanto si parla di diversi sistemi operativi, diversi client di posta, diverse risoluzioni dello schermo, senza dimenticare il possibile utilizzo di un dispositivo che non sia un computer come ad esempio uno smartphone o un tablet.

 

È di fondamentale importanza che tu ti accerti in anticipo di come la tua mail apparirà su tutte queste piattaforme, considerando le diverse impostazioni e combinazioni possibili. Assicurandoti che la tua mail appaia secondo le tue intenzioni nei più svariati contesti di utilizzo aumenterà le possibilità che anche i tuoi destinatari la visualizzino nel modo che vuoi tu.

 

Risolvendo in anticipo di questo potenziale problema, non te ne dovrai più preoccupare quando ti troverai a tirare le somme della tua campagna di marketing via email. Conoscendo i rischi che corri, intervieni quindi in modo adeguato.

 

Il design delle tue email è importante tanto quanto il loro contenuto.

Per questo motivo, la tua attenzione deve essere indirizzata a entrambi gli aspetti. Ricordati: il tuo email marketing può raggiungere in linea teorica centinaia, o addirittura migliaia di destinatari, semplicemente cliccando su un pulsante.

 

Ecco che dunque vale la pena dedicare il giusto tempo alla sua realizzazione: infatti una email di qualità mediocre può seriamente mettere a rischio la tua intera campagna di marketing, il che si tradurrà in un significativo danno nel lungo periodo.

 

F.Carretti
Fare Impresa con Internet

 

P.S. – Spero che questo messaggio ti abbia ispirato a portare avanti e migliorare le tue imprese con Internet.
Se è così, fammelo sapere.
Se così non è stato, fammelo sapere ugualmente.

P.P.S. – Ricorda…
Vorrei avere tue notizie per ritagliarmi uno spazio e per aiutarti.

comments powered by Disqus

Comment

Your email will not be displayed.