EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Friday, 15 December 2017
NEWS TICKER
Aprire – Fare – Creare un Blog. Quale Piattaforma Scegliere? »  Strategie vecchie ma Vincenti per L’Internet Marketing »  Vuoi Guadagnare Online? E allora Smettila di cercare la pillola magica. Non esiste! »  Per Guadagnare devi anche saper “Imitare” »  Come Fare Soldi Online… Senza avere un sito web »  Per portare al Successo la tua Attività Online, devi… Coinvolgere! »  Diciamoci la verità sull’Internet Marketing »  Scopri come guadagnare online con un blog »  email Marketing – Qualche consiglio per ottenere Buoni Risultati »  Hai quello che serve per diventare un Vero Imprenditore Online? »  Come migliorare le conversioni del tuo sito web »  Come Creare da zero il tuo Business Online Vincente »  Perché un nuovo sito-Blog per il tuo Business Online? »  Per ottenere Successo, occorre sempre una buona Idea »  La tua Mailing List non risponde? Prova a migliorare i tuoi contenuti »  Blog/Report – Migliorare il SEO per Ottimizzare il Tuo Sito »  YouTube – Uno strumento perfetto per fare Video Marketing »  Fine di un anno meraviglioso. Grazie! »  Inizia a realizzarsi la tua crescita personale? » 
 
Home » Risorse per il Successo » Come migliorare le conversioni del tuo sito web
RISORSE PER IL SUCCESSO

Come migliorare le conversioni del tuo sito web

Friday, 15 November 2013 - 2776 Views

flavio carretti blogIl tasso di conversione del tuo sito web CONTINUA a rimanere basso?

 

Il sito web di un business non ha alcun significato se non riesce a trasformare in acquirenti una percentuale dei suoi visitatori.

 

Se infatti un sito ricevesse ogni giorno quantità spropositate di traffico, ma il suo tasso di conversione fosse molto basso, allora, il significato sarebbe lampante. Quel sito, quel business, perderebbe un’importante occasione di crescita, poiché ogni singolo visitatore deve sempre essere visto come un potenziale cliente.

 

Vi sono almeno un paio di motivi in grado di spiegare come mai un sito web possa essere caratterizzato da un basso tasso di conversione. Se credi che il tuo contenuto non rappresenti un problema, e se credi che stai realmente attirando il target di persone giusto, allora il problema potrebbe risiedere proprio nel tuo approccio.

 

1 – Mettiti nei loro panni

Sono capaci tutti a ripetere le informazioni già stampate sull’etichetta di un prodotto. Se questo è il modo con cui approcci la recensione o la descrizione dei tuoi prodotti e servizi, allora non devi stupirti del fatto che il tuo sito web abbia un tasso di conversione tanto insoddisfacente.

 

Devi rischiare, facendo un passo in più, e spiegare in che modo esattamente il prodotto o servizio possa portare beneficio al consumatore. Devi riuscire2906 ANTALYA 12 a convincere il tuo pubblico di riferimento.

 

Chiunque può affermare che un prodotto è valido.

 

Ma pensi forse che dopo aver detto questo, la gente sia così facilmente propensa a crederti? Anche se il prodotto o servizio fosse realmente di qualità, come l’hai descritto, se non farai in modo che i potenziali clienti lo vogliano, oppure che lo desiderino al punto tale da sentirne il bisogno, allora non si verificherà mai nessun tipo di conversione.

 

Quando si tratta di pubblicizzare un prodotto o servizio, per vendere davvero, devi rendere ogni cosa più trasparente. Devi informare il pubblico di potenziali acquirenti in merito ai benefici che essi potranno ricavarne, al di là di quanto già riportato sull’etichetta.

 

Un ottimo modo per farlo è trasformando le parole in azioni. Ricorri a una dimostrazione per il prodotto o servizio in questione. Mostra alla gente in che modo può beneficiarne. Le dimostrazioni rappresentano sempre valide strategie per presentare come il prodotto o il servizio funziona davvero, e in che modo può essere veramente d’aiuto.

 

Ancor meglio, potresti offrire ai potenziali clienti un campioncino omaggio di un prodotto, oppure un periodo di prova gratuito per un servizio, in modo tale da dare loro un vero assaggio. E se questo sarà di loro gradimento, allora, alla fine, vedrai che avverrà l’acquisto.

 

La vera questione ruota sempre tutta intorno al “come” il prodotto o servizio che stai offrendo possa rendere le loro vite migliori, più convenienti, oppure in che modo possano essere risolti dei reali problemi.

 

Vai a toccare aspetti profondi legati all’emotività, e avrai la sicurezza di contare su una strategia di conversione vincente.

 


Iscriviti e sarai avvisato quando pubblicherò un nuovo articolo

 

 

2 – Evita gli estremismi

Poiché lavori nel campo dell’internet marketing, il tuo pane quotidiano te lo guadagni online. È una cosa che può apparire dandy, ma non per questo dovrai approcciare le persone in modo eccessivo, come ad esempio fanno quelli che spiattellano le loro pubblicità in faccia ai visitatori.

 

La gente non vuole collegarsi al tuo sito web ed essere accolta da pagine e pagine di lettere di vendite, o da un assembramento disordinato di banner di ogni dimensione.

 

Se ogni aspetto del tuo sito trasuda di marketing spudorato, questo non farà altro che allontanare i visitatori. E questa è l’ULTIMA cosa che desideri accada, vero?

 

Oggi vi sono troppi proprietari disperati di business online il cui estremismo si rispecchia nei rispettivi siti web, cosa che i visitatori intuiscono benissimo dal tono del sito e dai suoi contenuti.

 

Il segreto sta nell’adottare la giusta tempistica.

 

La prima cosa da fare è scegliere il momento giusto per approcciare i tuoi potenziali acquirenti. Solo allora, infatti, essi saranno più ricettivi nei confronti delle tue raccomandazioni su prodotti o servizi.

 

Ma per farli entrare in questo stato di apertura mentale, innanzitutto devi dare loro qualcosa di valore.

 

Devi costruirti una solida reputazione di fronte ai loro occhi, e apparire ai potenziali clienti come una persona esperta, credibile e affidabile in quel particolare settore. Solo allora essi ti vedranno come qualcuno che non è semplicemente attratto dal denaro del loro portafogli.

 

Spring collage

Ama te stesso e disseta la tua sete di Successo

Clicca questo link

 

Il modo migliore per raggiungere questo obiettivo è attraverso i contenuti del tuo sito web. Quando le persone visitano frequentemente il tuo sito, è perché tu fornisci loro ciò che stanno cercando, e sarà solo a quel punto che ne verranno catturati (sempre che non lo siano già stati).

 

3 – Facilita la vita dei tuoi visitatori

Cerca di non complicare l’esistenza dei tuoi visitatori, specialmente quando si parla di navigazione sul sito web. Se queste persone iniziano a scoraggiarsi perché non riescono a trovare qualcosa sul tuo sito, a quel punto se ne allontaneranno una volta per tutte cercando altrove ciò di cui hanno bisogno.

 

E poiché esistono su internet milioni e milioni di siti che assomigliano al tuo, se non riuscirai a dare una buona impressione di te in 10 secondi netti, non vi è alcun motivo per cui questi utenti debbano tornare a visitare il tuo sito in futuro.

 

Quindi, ogni volta che un utente nuovo o vecchio si collega con il tuo spazio web, è importante che l’esperienza sia piacevole.

 

Puoi iniziare facendo sì che ogni pagina del tuo sito web soddisfi un solo, preciso scopo. Ad esempio, per i potenziali clienti che desidereranno mettersi in contatto con te, predisponi una pagina speciale contenente tutti i tuoi dettagli. E assicurati che sia semplice trovare questa pagina, posizionando un link sulla homepage.

 

Se disponi della recensione di un prodotto, allora crea una pagina ad hoc proprio per quel prodotto.

Se hai scritto un post riguardante delle news sul settore industriale, mantienilo separato dalla pagina dedicata alle vendite.

 

In parole povere, non mischiare e unire tutto su una singola pagina. In questo modo renderai molto difficile per i visitatori trovare un argomento specifico, con la sola conseguenza che tutto ciò li confonderà e alla fine… Li scoraggerà.

 

Cerca di suddividere in categorie le tue pagine, poiché questo è l’unico modo che consentirà ai tuoi visitatori di trovare facilmente ciò che stanno cercando.

 

Successivamente, posiziona queste categorie nella homepage. Disporre di pagine specifiche è ideale, sia per i visitatori che per i motori di ricerca, poiché questi ultimi assegneranno un ranking anche alle singole pagine web e non solamente al sito web in generale.

 

F.Carretti

 

P.S. – Spero che questo messaggio ti abbia ispirato a portare avanti e migliorare le tue imprese con Internet.
Se è così, fammelo sapere.
Se così non è stato, fammelo sapere ugualmente.
P.P.S. – Ricorda…
Vorrei avere tue notizie per ritagliarmi uno spazio e per aiutarti.

comments powered by Disqus

Comment

Your email will not be displayed.